Animali: nel cremonese si cerca un grosso felino smarrito, forse un puma. Numerose le segnalazioni

MeteoWeb
Immagine esemplificativa
Immagine esemplificativa

Dopo le segnalazioni dei giorni scorsi di un grosso felino – forse un cucciolo di puma o di lince – nella zona di Soresina, aumentano i controlli nella zona a Sud del comune. La decisione e’ stata presa oggi pomeriggio durante la riunione tecnica – convocata dalla prefettura di Cremona – del coordinamento interforze allargata anche a Vigili del Fuoco, corpo Forestale dello Stato, Asl e Polizia provinciale. I controlli – sottolinea una nota della Prefettura – saranno a ”scopo precauzionale” nell’attesa di avere elementi piu’ certi sull’animale e svolti ”palmo a palmo” nella zona interessata. Ad occuparsene saranno la polizia provinciale e il Corpo Forestale in concorso con questura, carabinieri e guardia di finanza. ”Al momento – spiega la nota – non sussisterebbero pericoli: tuttavia occorre che chiunque si trovi in quell’area osservi le norme di comune cautela” fino a quando non si sapra’ di che animale si tratta. Una nuova riunione per fare il punto della situazione e’ gia’ stata fissata per lunedi’ prossimo alle 17, quando saranno presenti anche il sindaco di Soresina e i rappresentanti della Provincia.