Animali, Tahiti si conferma paradiso della biodiversità: scoperte 101 nuove specie di coleotteri

MeteoWeb

TAHITIUn nuovo “censimento” biologico della Polinesia francese ha scoperto 101 specie di piccoli coleotteri predatori nell’isola di Tahiti, un vero e proprio paradiso della biodiversità; ventotto delle quali sono state appena descritte sulla rivista Zookeys. “E’ entusiasmante lavorare con una tale fauna, perche’ ogni localita’ inedita e nuovo contesto ecologico offrono alte probabilita’ di accogliere specie che nessuno ha mai visto prima”, ha spiegato James Liebherr della Cornell University, autore principale della ricerca.
Adesso che le 101 specie di piccoli coleotteri predatori coleotteri sono state identificate, i campionamenti potranno essere utilizzati per valutare il loro stato di conservazione in relazione alle pericolose specie invasive straniere”, ha precisato Liebherr. “Un pericolo che andrebbe tenuto sotto controllo. Chiunque approdi a Tahiti, sia per via aerea sia per via marittima, dovrebbe, infatti, cercare di sbarazzarsi – ha continuato – di qualsiasi parassita ‘alieno’ in modo da proteggere i molti e unici “abitanti” delle montagne dell’isola che permettono agli ecosistemi nativi di sopravvivere”. Tra le specie rilevate, il Mecyclothorax ramagei.