Aviaria, Coldiretti: “Italia da record per sicurezza”

MeteoWeb

aviaria”Il sistema di sicurezza alimentare nazionale si conferma da primato con la capacita’ di attivare in poche ore tutte le misure precauzionali necessarie a garantire la massima tranquillita”’. E’ quanto afferma la Coldiretti nel commentare l’avvio delle operazioni di abbattimento delle 128.000 galline ovaiole dell’allevamento di Ostellato (Ferrara) colpito dal virus dell’influenza aviaria, con un ceppo ad alta virulenza del tipo H7. ”Tutte le misure straordinarie previste dalla normativa sanitaria europea e nazionale per il contenimento dell’infezione, il monitoraggio degli allevamenti e la tutela della salute pubblica sono state adottate con tempestivita’ eccezionale nonostante – sottolinea la Coldiretti – il periodo festivo di ferragosto. Una efficienza – precisa la Coldiretti – che non ha eguali in altri Paesi, anche Europei, dove in passato di fronte ad analoghe emergenze si sono verificati ingiustificati ritardi. Il primato italiano nella sicurezza alimentare – conclude la Coldiretti – e’ una garanzia per gli allevatori e consumatori per evitare psicosi ingiustificate che nel passato hanno danneggiato pesantemente un settore produttivo importante per l’economia e l’occupazione”.