Cambiamenti climatici: che effetto avranno sull’agricoltura? Modelli confusi e previsioni discordanti

MeteoWeb

agricoltura campo allagatoI danni alle coltivazioni causati dai cambiamenti climatici sono assai diversi a seconda del tipo di modello utilizzato: è quanto risulta da uno studio della Princeton University pubblicato dalla rivista scientifica Global Change Biology. Come spiega il sito di Science Daily, le proiezioni di perdita dei raccolti basate su modelli empirici tendono ad essere più gravi rispetto a quelle che utilizzano modelli meccanicistici della crescita e sviluppo delle piante, che viceversa sono più ottimistici. La differenza può essere notevole: ad esempio, l’area geografica adatta alla coltivazione del grano è destinata a diminuire del 10% secondo i modelli empirici, mentre quelli meccanicisti prevedono un aumento del 10%. Si tratta di un problema grave perché sono proprio queste proiezioni in ultima analisi a influenzare le decisioni dei governi.