Clima, il 35% dei francesi sono scettici sui cambiamenti climatici

MeteoWeb

Clima TerraOltre un terzo dei francesi è scettico in materia di cambiamenti climatici, e a un maggiore scetticismo corrisponde un maggiore sostegno al nucleare: è quanto risulta da un sondaggio pubblicato dal Commissariato generale dello sviluppo sostenibile. Se il 61% degli intervistati considera i cambiamenti climatici una realtà provocata dalla attività antropiche, il 35% non è d’accordo: il 13% perché lo ritiene “non provato”; il 22% rimanente – pur ammettendo i cambiamenti – pensa che non vi sino prove sulle responsabilità dell’uomo. Gli scettici sono maggiormente rappresentati fra le persone non diplomate (53%) e di età superiore ai 70 anni (48%); inoltre fra costoro il 58% è favorevole al nucleare, contro il 47% della media generale.