Costruisci il miglior robot spaziale e la NASA ti ripaga con 1,5 milioni di dollari

MeteoWeb
Credit: NASA
Credit: NASA

Ambite a 1,5 milioni di dollari o semplicemente alla soddisfazione di aver costruito un robot per la NASA? Allora il concorso Sample Return Robot Challenge indetto dall’agenzia spaziale americana in collaborazione con il Worcester Polytechnic Institute fa per voi. Grazie ad una sfida a squadre, sarà possibile costruire un robot  intelligente da inviare nello spazio, in grado individuare e recuperare campioni geologici sui terreni accidentati di Marte o degli asteroidi. Il premio sarà ripartito tra la squadra che avrà avuto la migliore intuizione, alla stregua del Survey Team di Los Angeles, che nella passata edizione ha vinto la sfida. “L’obiettivo del concorso è spingere l’innovazione nella navigazione automatica e nelle tecnologie del manipolatore robotico che la NASA potrebbe inserire nelle missioni future” ha spiegato Michael Gazarik, amministratore associato della NASA per la tecnologia spaziale. “Le innovazioni che arriveranno da questa sfida possono migliorare la capacità della NASA di esplorare un asteroide o Marte, e far progredire la tecnologia robotica per l’uso in settori e applicazioni qui sulla Terra“. L’attività spaziale va avanti, e con essa le ambizioni di ingegneri e ricercatori. Le iscrizioni saranno aperte fino al 7 Gennaio 2014.