Forte scossa di terremoto al largo della Nuova Zelanda: magnitudo 6,1

MeteoWeb

mappa-nuova-zelandaUn terremoto di magnitudo 6,1 è stato registrato dall’USGS ad una profondità di oltre 400 km, circa 1000 km a nordovest delle coste settentrionali della Nuova Zelanda. Il sisma ha avuto luogo alle 4 di mattina italiane. Non ci sono notizie di danni o feriti.

Il sisma è avvenuto lungo il margine orientale della Placca Australiana, una delle aree sismicamente più attive del mondo per via della forte velocità di convergenza fra la Placca Australiana e quella Pacifica.

Dal 1900 ci sono stati ben 15 terremoti con magnitudo superiore a 7,5 nell’area della Nuova Zelanda.