Forte scossa di terremoto in Messico, magnitudo 6.1: paura anche nella capitale, nessun danno serio

MeteoWeb

sismografoNon ha provocato feriti ne’ danni materiali degni di nota il pur potente terremoto che ha investito in pieno giorno Citta’ del Messico: lo ha reso noto il sindaco della citta’, Miguel Angel Mancera, confermando comunque che numerosi edifici hanno tremato per circa un minuto sotto la spinta delle onde sismiche, e che a titolo precauzionale diversi uffici e aziende sono stati evacuati. Dal canto suo il Centro di Controllo Geologico Usa ha leggermente rivisto l’intensita’ del movimento tellurico, pari a 6,1 gradi sulla scala aperta Richter. L’epicentro e’ stato localizzato 18 chilometri a nord-ovest di Ayutla de los Libres, localita’ dell’entroterra situata nello Stato messicano di Guerrero, a sud della capitale; l’ipocentro a una profondita’ di 34,8 chilometri nel sottosuolo.