Forte terremoto in Cina: almeno 4 morti, 10 feriti e 9.000 sfollati

MeteoWeb

terremoto sismografoIn Cina e’ di almeno quattro morti, 10 feriti e 9.000 sfollati il bilancio di un terremoto di magnitudo 5,8 che ha colpito la provincia sud-orientale dello Yunnan, non lontano dalla localita’ turistica di Shangri-La. Alcuni massi staccatisi da una montagna hanno investito un pullman turistico, uccidendo l’autista e ferendo sette passeggeri, hanno riferito i media locali. Una prima stima parla di crolli in 600 case con altre 55.000 che sono state danneggiate. La tv statale ha trasmesso le immagini di nubi di polvere causate dalle frane staccatesi dalle montagne. Nelle citta’ ci sono stati pezzi di cemento che si sono staccati dai cornicioni. Secondo i rilevamenti dello United States Geological Survey (Usgs), il sisma nella regione montuosa al confine con il Sichuan e’ stato localizzato a 9,8 km di profondita’ con epicentro nella citta’ di Benzilan. Il terremoto e’ stato seguito da due repliche di magnitudo 4,9 e 5,1, mentre un’altra scossa di magnitudo 5 era gia’ stata registrata nella zona nei giorni scorsi.