Fukushima, inizia il pompagggio dell’acqua radioattiva sotterranea

MeteoWeb

fukushimaLa Tepco, ente di gestione della centrale nucleare di Fukushima, ha iniziato le operazioni di pompaggio dell’acqua sotterranea radioattiva per cercare di ridurne il deflusso verso il vicino Oceano Pacifico. Il governo giapponese aveva reso noto mercoledì scorso di voler gestire più da vicino la gestione del problema, definito “urgente”; la Tepco – che dal marzo del 2011 deve affrontare le coseguenze del terremoto e del successivo tsunami che avevano gravemente danneggiato la centrale – aveva inizialmente negato la presenza di infiltrazioni radioattive nel Pacifico, per poi ammettere a fine luglio l’esistenza del fenomeno. Secondo gli esperti tuttavia gli effetti sono da considerarsi minori rispetto alla radioattività totale emessa nel 2011, al momento dell’incidente.