Gran caldo al centro/nord, nel Lazio le temperature più elevate: +40°C a Latina, +38°C a Roma

MeteoWeb

AERONET_Rome_Tor_Vergata.2013216.aqua.1kmE’ stata una domenica di gran caldo in tutt’Italia, soprattutto al centro/nord, e si registra una vittima nel veneziano, dove una donna e’ stata stroncata da un malore mentre partecipava ad una gara di duathlon. Ylenia Turina, 38 anni di Osoppo, stava gareggiando per la formazione Punto Bike Team ad una competizione di duathlon (bici+corsa a piedi) organizzata a San Giorgio al Tagliamento, quando si e’ accasciata a terra, stroncata probabilmente da un infarto. Il malore ha colpito la signora prima di mezzogiorno, proprio nell’ora di massima afa. Le temperature più elevate si sono registrate nel Lazio, con +40°C a Latina, +38°C a Roma e +36°C a Viterbo e Ciampino, ma ha fatto molto caldo anche in Puglia, con +38°C a Grottaglie, +37°C a Foggia e Lecce, e nei fondovalle alpini, con +38°C a Bolzano. Elevate anche le massime di Perugia, Bologna, Ferrara e Forlì, che hanno raggiunto i +37°C, e di Treviso, Grosseto, Verona, Firenze, Aviano, Parma e Frontone, a +36°C. Molto più fresco sulle coste del sud, con +30°C a Salerno e Trapani, +31°C a Brindisi, +32°C a Crotone e su molte aree litoranee di Calabria e Sicilia.