Grande caldo ieri in Puglia, punte di +44°C nel foggiano

MeteoWeb

Località foggiaNella giornata di ieri la Puglia, ed in particolare il foggiano, ha vissuto l’ennesima giornata molto calda di questo stralcio d’estate 2013. Le condizioni di alta pressione nord-africana hanno causato picchi termici di +44°C, come riportato dalle stazioni di rilevamento della rete Agrometeorologica regionale. Molteplici le stazioni che hanno superato i fatidici 40 all’ombra, grazie alla conformazione orografica della provincia. Le temperature più elevate si sono verificate come consuetudine nel tavoliere, ma picchi molto alti sono stati raggiunti anche a ridosso del sub-appennino e persino sul Gargano, in relazione alla quota più elevata. Grande afa invece nei pressi delle coste adriatiche, dove i valori termici non hanno superato i +33-34°C. Il caldo è stato intenso anche nella giornata di oggi, anche se complessivamente la distribuzione dei picchi così elevati è stata inferiore. L’ondata di caldo africano mollerà la presa a partire dal pomeriggio-sera di domani, quando venti più freschi dai quadranti settentrionali, accompagnati anche da precipitazioni, metteranno fine alla calura opprimente.