Grecia: oltre 60 scosse di assestamento dopo il terremoto di ieri avvertito anche ad Atene

MeteoWeb

sismografoUna scia sismica di oltre 60 scosse di assestamento si e’ registrata ieri in tutta la Grecia in seguito a due forti terremoti (uno di 4.1 e l’altro di 5.1 gradi sulla scala Richter) avvertiti in mattinata nei pressi della cittadina di Lamia, circa 120 chilometri a nord-ovest di Atene. Lo ha reso noto il direttore dell’Istituto di geodinamica di Atene, Konstantinos Makropoulos, secondo il quale almeno due scosse hanno avuto un’intensita’ di 4 gradi Richter. Secondo quanto riferito dai media locali, almeno un centinaio di abitazioni sono rimaste danneggiate. A causa della sua posizione lungo un’importante faglia, la Grecia e’ il Paese piu’ sismico d’Europa e sul suo territorio si registrano almeno la meta’ dei terremoti che avvengono in tutto il continente. Nel settembre del 1999 un terremoto d’intensita’ 5.9 gradi Richter colpi’ Atene facendo 143 morti.