Hawaii: i canyon sottomarini sono oasi per la straordinaria biodiversità dell’arcipelago

MeteoWeb

Hudson_CanyonI canyon sottomarini giocano un ruolo importante nel mantenimento di livelli elevati di biodiversita’ tra i piccoli invertebrati nei sedimenti del fondo marino delle isole Hawaii principali e del nord-ovest. Lo afferma una nuova ricerca dell’Universita’ delle Hawaii. “I canyon sottomarini comprendono una miriade di habitat di diverse tipologie” ha spiegato Fabio De Leo, leader dell’indagine pubblicata sulla rivista Deep Sea Research Part II. “Questa eterogeneita’ – dice – aiuta a migliorare la biodiversita’ locale tra i sedimenti dei fondali marini dell’area”. Il team di ricercatori ha effettuato trentaquattro immersioni in sei canyon sottomarini attraverso l’arcipelago delle Hawaii. I campioni prelevati hanno testimoniato l’elevata biodiversita’ della fauna macrobentonica – inclusi vermi, vongole e crostacei simili a gamberi – dalle dimensioni variabili, da un millimetro a molti centimetri. Dai dati e’ emerso il ruolo dei canyon come oasi sottomarine per le specie perche’ sfruttano le correnti oceaniche, catturano le particelle, incanalano gli animali migratori, fornendo in generale un variegato paesaggio fisico essenziale per la sopravvivenza e la proliferazione della biodiversita’.