Incendi in Friuli, situazione critica: 2 montagne bruciano da 23 giorni, danni ingenti e gravi disagi

MeteoWeb

1126264 Incendio ai boschi sul monte GradaraDue vasti incendi scoppiati in zone montane in provincia di Udine il 14 luglio scorso continuano a dare molto filo da torcere. Oggi il fumo avvolge il monte Jovet, in comune di Chiusaforte, costringendo i mezzi aerei antincendio a restare a terra. Il fumo si sta propagando al territorio pedemontano, creando anche problemi di circolazione. Il fuoco e’ contrastato da decine di uomini: circa 50 volontari della Protezione civile, molti pompieri e una dozzina di forestali. L’incendio ha gia’ bruciato parecchi ettari di bosco, ma la valutazione esatta, riferisce all’Adnkronos la protezione civile, e’ al momento difficile anche a causa del fumo. L’altro incendio, leggermente meno vasto che quello sul monte Jovet e che arde nella zona di Pontebba, sul monte Lepiche, e’ contrastato da terra dai vigili del fuoco, da una dozzina di volontari della protezione civile e da una dozzina di forestali. E inoltre da 2 elicotteri della protezione civile regionale, da 2 Canadair e da un Sikorsky Erickson della protezione civile nazionale. Questo rogo, al contrario dell’altro che ieri ha costretto a titolo precauzionale all’evacuazione di alcune case, non sta minacciando zone abitate.