Incendi in Portogallo: oltre 850 vigili del fuoco al lavoro per domare le fiamme

MeteoWeb
Immagine esemplificativa
Immagine esemplificativa

Sono oltre 850 i vigili del fuoco dispiegati per controllare una quindicina di incendi forestali scoppiati nel nord e del centro del Portogallo: le autorità di Lisbona hanno inoltre chiesto la collaborazione di Spagna e Francia, in particolar modo con l’invio di apparecchi Canadair. I due incendi principali sono attivi nelle zone di Portalegre, nei pressi della frontiera spagnola, e di Viana do Castelo; dal primo gennaio ad oggi il Portogallo ha visto bruciare 31mila ettari di terreno, contro i 110mila ettari del 2012.