Kepler 78b, un pianeta extrasolare il cui anno (periodo di rivoluzione) dura 8,5 ore

MeteoWeb
Credit: Ricardo Cardoso Reis (CAUP)
Credit: Ricardo Cardoso Reis (CAUP)

Il pianeta extrasolare Kepler 78b e’ cosi’ vicino al suo sole che il suo periodo di rivoluzione, ossia il suo anno, dura solo 8,5 ore terrestri. A scoprirlo gli astronomi del Massachusetts Institute of Technology, che hanno pubblicato i risultati del loro studio su ‘Astrophysical Journal Letters‘. Nello stesso studio, inoltre, viene ipotizzato che un altro esopianeta, KOI 1843.03, potrebbe avere un anno ancora piu’ breve, di sole 4,2 ore e che, probabilmente, potrebbe essere costituito di ferro solido. La stella attorno a cui ruota Kepler78b si chiama KIC 8435766 e si trova a 700 anni luce dalla Terra, nella costellazione della Lira. Si tratta di un astro di tipo G, la stessa classe del Sole, e la sua eta’ e’ di soli 750 milioni di anni (contro gli oltre 4,5 miliardi di anni di vita del Sole). Kepler 78b ruota intorno alla sua stella in sole 8,5 ore terrestri perche’ si trova a una distanza pari a sole tre volte il raggio di quest’ultima, cioe’ 40 volte meno della distanza Mercurio-Sole. La superficie del pianeta e’ ricoperta da un gigantesco oceano di lava bollente e la sua atmosfera, spazzata via dai venti solari, ospiterebbe tracce di elementi piu’ pesanti.