Maltempo: dichiarato lo “stato d’emergenza” nel Polesine dopo la tromba d’aria di stamattina

MeteoWeb

polesineUna tromba d’aria ha investito oggi l’Alto Polesine, in Veneto, causando danni a coltivazioni, impianti, aziende e infrastrutture: il presidente della Regione Veneto, Luca Zaia, ha decretato lo stato di emergenza, incaricando i Comuni di effettuare il monitoraggio e la quantificazione dei danni causati dall’evento calamitoso. “Sto seguendo con attenzione l’evolversi della situazione – afferma Zaia – e sono in contatto con gli uffici della Protezione civile regionale per essere costantemente aggiornato su quanto sta accadendo nei territori colpiti. Ho chiesto agli assessori competenti di predisporre una relazione al fine di effettuare una prima valutazione già nel corso della prossima Giunta”. “Esprimo – conclude Zaia – la mia vicinanza alle comunità colpite, in particolare alle persone rimaste ferite e alle loro famiglie, e il mio incoraggiamento agli amministratori locali, a cui non faremo mancare il sostegno della Regione, per superare questo momento difficile”.