Maltempo: forte vento nel Lazio e soprattutto in provincia di Roma, alberi caduti e ferrovia interrotta

MeteoWeb

albero cadutoSono una decina gli interventi per alberi e grossi rami caduti nella zona di Fiumicino, provocati dal fortissimo vento che ha spazzato stanotte, all’improvviso, il litorale romano. Sul posto sono intervenuti gli agenti della Polizia locale ed i volontari della protezione civile Nuovo Domani per potare, mettere in sicurezza e liberare le strade ed i punti coinvolti. Due alberi sono caduti in via Bezzi, uno a ridosso dell’edicola, ed uno si e’ adagiato sulla ringhiera del parco pubblico danneggiandola. Un altro albero e’ caduto in via del Buttero a Maccarese. Altri interventi hanno riguardato grossi rami in via Oder, via Moschini, via Frassinetti e via Castagnacci a Fiumicino e via Porto Rose a Fregene, dove tra l’altro ieri e’ caduto un pino tra viale della Pineta e via Sestri Levante.

Circolazione rallentata dalle 7.20 alle 9.10, fra le stazioni di Ciampino e Colle Mattia, sulla linea Roma-Cassino per la caduta di un albero sulla sede ferroviaria causata dal maltempo che sta interessando la zona. I treni hanno percorso, a senso unico alternato, il binario in direzione Cassino. A causa dell’evento Intercity ha registrato 50 minuti di ritardo, 11 regionali ritardi fra 20 e 90 minuti, 2 regionali sono stati cancellati e 2 hanno effettuato percorsi limitati.I tecnici di Rete Ferroviaria Italia sono intervenuti per liberare la sede ferroviaria e ripristinare le normali condizioni di circolazione che al momento sta gradualmente tornando alla normalita’.