Maltempo, forti temporali al Sud: la situazione in diretta e l’evoluzione nelle prossime ore. Massima allerta

/
MeteoWeb

01Forti temporali, come da previsioni, stanno colpendo l’estremo Sud Italia e in modo particolare Sardegna e Sicilia. Oggi, fino al momento, la Sardegna è stata la Regione più colpita dai temporali con piogge intense e temporali soprattutto nelle zone meridionali dell’isola, mentre in Sicilia si sono formati dei temporali convettivi nelle ore pomeridiane tra Nebrodi, Etna e zone interne dell’isola, con forti nubifragi e picchi vicini ai 50mm giornalieri. Ma attenzione all’evoluzione per le prossime ore: si sta formando tra l’Algeria e il mar Mediterraneo il grosso “mostro” temporalesco (sistema convettivo a mesoscala, MCS in sintesi) che nella sera/notte si muoverà minacciosamente verso est e nord/est, in modo lento ma inesorabile, provocando nelle prossime ore e poi ancora domani, domenica 1 settembre, forti temporali su Sicilia e Calabria.
04In queste situazioni le previsioni meteo nel dettaglio, su aree e orari specifici, diventano molto complesse e complicate in quanto non si tratta di una normale e classica perturbazione autunnale, ma invece di un peggioramento dovuto ai contrasti termici tra il caldo estivo latente al suolo e i primi spifferi d’aria fresca alle alte quote che innescano contrasti tali da scatenare questi “mostri” temporaleschi il cui movimento è abbastanza difficile da decifrare, per cui è meglio affidarsi alla meteo-diretta. Per monitorare la situazione in diretta seguite le nostre news in tempo reale e le pagine del nowcasting: satelliti, situazione, fulminazioni, radar e webcam. Sulla nostra pagina di facebook trovate ulteriori aggiornamenti e potete interagire con la Redazione inviando foto, segnalazioni o qualsiasi tipo di riflessione. Se volete, scriveteci e inviateci le foto anche all’indirizzo di posta elettronica, redazione@meteoweb.it.