Maltempo: forti temporali su Alpi e Appennini, violenti nubifragi dal Trentino alla Sicilia

/
MeteoWeb

04Mentre splende il sole su molte zone d’Italia, non mancano i temporali pomeridiani come ampiamente annunciato in tutte le nostre previsioni del tempo. Le città più calde d’Italia superano appena il muro dei trenta gradi, senza alcun picco esagerato: +32°C a Roma, Firenze e Foggia, +31°C a Perugia, Alghero, Grosseto, Lecce e Reggio Calabria, +30°C a Napoli, Verona, Crotone, Bolzano, Trapani, Forlì, Arezzo, Parma, Olbia, Bologna, Viterbo. Altrove fa più fresco. Ma nelle ore pomeridiane forti temporali hanno interessato le Alpi centro/orientali e gli Appennini meridionali, compresi i rilievi di Sardegna e Sicilia con violenti nubifragi nelle zone interne.
03Da segnalare ben 61mm di pioggia a Palazzolo Acreide, sugli Iblei, in provincia di Siracusa, tra le zone più colpite dal maltempo degli ultimi giorni. Ma anche in Basilicata ci sono stati forti temporali nel primo pomeriggio come ci segnala Alejandro Torzella, che ci ha inviato le foto a corredo dell’articolo riferite alla città di Potenza. Forti temporali in atto al nord/est, con Bolzano piombata a +21°C sotto la pioggia. Per monitorare la situazione in diretta seguite le nostre news in tempo reale e le pagine del nowcasting: satelliti, situazione, fulminazioni, radar e webcam. Sulla nostra pagina di facebook trovate ulteriori aggiornamenti e potete interagire con la Redazione inviando foto, segnalazioni o qualsiasi tipo di riflessione. Se volete, scriveteci e inviateci le foto anche all’indirizzo di posta elettronica, redazione@meteoweb.it.