Maltempo in Cina: 140 morti e 120 dispersi, piogge torrenziali provocate dal tifone Utor

MeteoWeb

maltempocinaE’ salito a 140 morti il bilancio delle peggiori inondazioni e frane che hanno colpito la Cina negli ultimi 15 giorni. Lo ha riferito il governo di Pechino, precisando che i dispersi sono 120. Le inondazioni interessano il nordest, il centro ed il sud del Paese, dove il tifone “Utor” ha provocato piogge torrenziali. Sono migliaia le abitazioni distrutte e l’acqua, oltre a provocare l’interruzione di corrente, ha anche danneggiato strade e ponti.