Maltempo: riaperto l’aeroporto di Palermo dopo 3 ore di disagi, voli cancellati e ritardi

MeteoWeb

14_saettaVoli cancellati e forti ritardi nell’aeroporto Falcone Borsellino di Palermo, che ha riaperto alle 17.30 circa dopo quasi tre ore di chiusura a causa dell’incendio causato in un tunnel di cavi elettrici da un fulmine durante un temporale. Per permettere ai vigili del fuoco di operare, era stato necessario disattiva l’energia nello scalo, che aveva cessato le operazioni alle 14.43. Sono stati cancellati in arrivo il volo Meridiana da Zurigo e un Alitalia da Roma fiumicino delle 16.35. Annullate le partenze Merdiana per Zurigo e Alitalia per Roma delle 17.20. Per gli altri voli, si sono accumulate attese in media pari all’arco di tempo in cui l’aeroporto e’ stato chiuso, ma in alcuni casi anche maggiori, come per un volo Alitalia atteso da Roma alle 15.10 e riprogrammato per le 18.30 o per un partenza, sempre Alitalia per Roma, schedulata alle 14 e riprogrammata alle 17.30. Disagi per i passeggeri, e folla enorme in aerostazione con i banchi presi d’assalto per avere informazioni o cambiare volo, a seconda delle esigenze per chi viaggiava in coincidenza su altri scali per destrinazioni nazionali e internazionali.