Maltempo: treno bloccato per due ore nel salernitano

MeteoWeb

frana binariUn treno proveniente dalla Calabria con circa 500 viaggiatori a bordo e’ rimasto bloccato, a causa del maltempo, per circa due ore poco prima della stazione di Pisciotta-Palinuro, in provincia di Salerno. Sul posto sono intervenuti i volontari della Protezione civile che hanno fornito alle persone a bordo generi di prima necessita’. Si tratta di uno dei numerosi interventi effettuati dalla Protezione civile della Regione Campania guidata dall’assessore Edoardo Cosenza, nelle zone interessate dalle forti precipitazioni piovose nel corso della giornata di ieri e durante la notte scorsa. I maggiori problemi si sono determinati, in particolare, nelle aree interne del Beneventano e del Salernitano nonche’ nell’area vesuviana. A Castel San Giorgio, in provincia di Salerno, volontari e tecnici della protezione civile regionale hanno operato per tutta la notte con l’ausilio di motopompe per liberare i locali allagati a causa della rottura dell’argine di un canale consortile.