Nubifragio di oggi pomeriggio a Roma: danni ingenti, decine di interventi dei Vigili del Fuoco

MeteoWeb

romaDue grossi alberi sono caduti davanti due diversi ospedali di Roma durante il nubifragio che si e’ abbattuto nel primo pomeriggio sulla capitale. I momenti di panico maggiore sono stati vissuti al Bambino Gesu’. All’esterno della struttura una pianta d’alto fusto, lunga 15 metri, e’ caduta in strada in via della passeggiata del Gianicolo, finendo su due auto e ostruendo il transito. Nei pressi dell’incidente c’e’ anche una scuola elementare, attualmente chiusa. All’interno della struttura invece una finestra blindata collegata al sistema antincendio, tra il terzo e il quarto piano di un padiglione, si e’ staccata finendo su un pianerottolo. In quel momento nessuna persona stava passando e c’e’ stato solo uno spavento per il forte rumore sentito. Un altro albero e’ caduto in via dei Monti di Creta, davanti all’ospedale Idi. Tragedia scongiurata a San Giovanni, in via Veturia, dove un grosso vaso di coccio e’ invece caduto dal balcone di un palazzo finendo in strada, probabilmente a causa del maltempo. Nessuna persona e’ rimasta ferita. Una anno fa, nello stesso quartiere, un ragazzino di 13 anni mori’ dopo essere stato colpito da un vaso precipitato dal sesto piano di un palazzo.