Roma: cane abbandonato in strada e disidratato, soccorso e salvato dalla polizia

MeteoWeb

caneDisidratato e riverso a terra, privo di forze. E’ stato trovato cosi’ da un automobilista in via delle Case Rosse a San Basilio, a Roma, un cane di piccola taglia, abbandonato sul lato della carreggiata. Il conducente ha avvisato la polizia. L’animale, privo di targhetta identificativa, e’ stato soccorso dai componenti dell’equipaggio di una volante del commissariato San Basilio, che dopo aver rifocillato il cane, lo hanno portato negli uffici del commissariato e lo hanno affidato alle cure degli enti preposti.
MANIFESTO_ENPA_ABBANDONO-180
Il fenomeno dell’abbandono dei cani e degli animali domestici in genere ”dura tutto l’anno, ma ha il suo apice nel periodo estivo. Questo accade perche’ le persone che vanno in vacanza pensano che sia impossibile o troppo costoso prendersi cura dei loro piccoli amici a quattro zampe, e credono di risolvere il problema in maniera drastica”, rileva la Polizia sul sito www.poliziadistato.it. Nella maggior parte dei casi, ”soprattutto per i cani, l’abbandono costituisce una condanna a morte, a causa della difficolta’ che l’animale avra’ nel trovare cibo e acqua”. In estate sono circa 60mila i cani ‘dimenticati’ ogni anno sulle strade, davanti ai canili o vicino ai luoghi di villeggiatura. Il problema, si sottolinea, ”ha dei risvolti anche dal punto di vista della sicurezza, perche’ gli animali che vagano abbandonati su strade e autostrade, spesso sono causa di incidenti”. “Nel 2012, a fronte dei 66.100 incidenti rilevati, nel 2,3 per cento dei casi sono stati coinvolti, a vario titolo, gli animali. Un numero di casi purtroppo in crescita negli ultimi tre anni dai 1.425 del 2010 ai 1512 dell’anno scorso”, ha affermato di recente Carlotta Gallo, dirigente della Polizia stradale di Milano, alla presentazione della campagna contro gli abbandoni promossa dall’Ente nazionale protezione animali (Enpa), con il patrocinio della Polizia di Stato. ”Era presente anche “Striscia la notizia”, da sempre sensibile a queste problematiche, e per l’occasione ha realizzato uno spot per promuovere l’iniziativa. Il protagonista non poteva che essere il paladino degli animali, Edoardo Stoppa, che insieme al biker Giacomo Lucchetti, e’ il testimonial della campagna. L’iniziativa -spiega il sito della Polizia- prevede l’attivazione, dal 1° luglio al 31 agosto, di un numero verde nazionale 800.137.079 al quale, 24 ore su 24, e’ possibile segnalare i casi di abbandono sulle strade”. Un operatore del contact center dell’Enpa ha il compito di fornire informazioni e numeri di telefono della sala operativa competente della polizia stradale. In questo modo gli agenti possono agire in modo tempestivo, salvando l’animale ed evitando possibili incidenti stradali. La Polizia ricorda poi ”che abbandonare un animale, oltre ad essere un atto crudele e degradante, e’ anche vietato dal codice penale. L’articolo 727 prevede infatti l’arresto fino a un anno o un’ammenda da mille a 10mila euro”. Un approfondimento sul tema dei reati a danno degli animali (uccisione, maltrattamento e abbandono) e’ stato pubblicato lo scorso anno su Poliziamoderna, la rivista ufficiale della Polizia di Stato.