Roma: stasera la rievocazione storica del miracolo della Madonna della Neve a Santa Maria Maggiore

MeteoWeb

neve_esquilinoMiracolo a Roma, neve a Santa Maria Maggiore. Una grande nevicata artificiale con effetti speciali, giochi di luce, raggi laser, archi riflessi, scie colorate e un sottofondo musicale ricorderanno questa sera alle 21, nella piazza di Santa Maria Maggiore a Roma, il prodigio della Madonna della Neve avvenuto nel 358 dopo Cristo. Lo spettacolo, firmato anche quest’anno dall’architetto Cesare Esposito, sara’ ricco e complesso di geometrie astrali, astrobi di luci. Lo spazio scenico della piazza ruota nella storia del miracolo avvenuto nel 358 d.C. Una teoria e teatri di luce con apparizioni e immagini sacre, fluoriescenze lunari, architetture sonore diffuse nella piazza con il Messia di Hendel. Il momento piu’ suggestivo, una grande nevicata artificiale e l’apparizione della Madonna ”come atto di speranza e ci sara’ tra i fedeli e gli spettatori un momento contemplativo e un abbraccio di pace al mondo intero. Lo spettacolo – spiega Esposito – e’ rivolto anche ai poveri, agli ammalati, alla citta’ di Roma, a tutte le persone che si trovano in una situazione di disagio. I raggi laser e l’inno della gioia sara’ diffuso in tutta la piazza. Sara’ messa in risalto l’icona tanto cara a Papa Francesco che e’ la Madonna Salus Populi Romani che proteggera’ sua Santita’ nella generosita’ verso la citta’ di Roma e fortifichera’ l’evento di questa sera”.