Russia: apprensione per la piena del fiume Amur. Previsti picchi sino a 8 metri

MeteoWeb

russia265_1341717061La situazione delle inondazioni in Estremo Oriente rimane tesa, e ancora più complicata è nella regione di Khabarovsk. L’aumento del livello dell’acqua sul fiume Amur ha accelerato e ha raggiunto 732 centimetri in città, secondo il Ministero delle Situazioni di Emergenza regionale. Le previsioni degli esperti sono molto inquietanti: nei prossimi due giorni si prevede un aumento del livello di 15-20 cm, in parte a causa delle nuove piogge previste per il 28-31 agosto, sino a 750-780 cm, ed entro il 3 settembre fino a otto metri. Pertanto, le autorità locali sono ora concentrate sulla costruzione di strutture di protezione fino a 8,3-8,8 metri. Sul posto atteso anche Vladimir Putin, che ha mostrato grande preoccupazione per il fiume, con gia’ 24.000 sfollati e grandi centri minacciati da una piena mai vista. Nella zona lavorano 10.000 persone del Ministero delle Situazioni di Emergenza. L’alluvione sul fiume, uno dei maggiori al mondo che attraversa la Russia orientale e percorre una buona parte del lunghissimo confine russo-cinese, potrebbe portare all’evacuazione di un’intera città con una popolazione di mezzo milione di abitanti, Khabarovsk.