Russia, si risveglia il vulcano Karymsky: colonna di cenere alta 6,5 km

MeteoWeb

KarymskyUna colonna di cenere e fumo alta 6,5 chilometri si leva oggi dal vulcano Karymsky, il più attivo della parte orientale della Kamchatka, nell’estremo oriente russo. La nube che si è sprigionata muove verso Est e non vi è pericolo immediato per le aree popolate, ma il ministero delle Emergenze ha emesso un’allerta per il traffico aereo, poichè le particelle delle ceneri vulcaniche possono creare problemi ai motori dei velivoli. Il Karymsky è alto 1.486 metri ed è entrato nel 1996 in una fase di forte attività, con periodiche eruzioni da allora. Ieri lo Shiveluch, un altro cono vulcanico attivo, ha cominciato a espellere cenere nel cielo, sino a cinque chilometri di altezza. Nella penisola della Kamchatka ci sono 150 vulcani – di questi 29 attivi – che costituiscono una catena montuose molto attiva, in una sorprendente coabitazione tra il fuoco che fuoriesce dalle viscere della terra, la tundra, imponenti ghiacciai e le fredde acque del Pacifico.

Karymsky01