Salute: 6 orgasmi al giorno per colpa del piede sinistro…ecco la bizzarra storia di Mrs A!

MeteoWeb

PIEDI BLUE’ stato riportato sulla rivista Journal of Sexual Medicine, ripreso da più giornali importanti, come  The Examiner ed è il primo caso al mondo di “Woman’s foot orgasm” o sindrome del piede orgasmatico. La prima vittima di questo imbarazzante disturbo è stata una 55enne olandese, chiamata Mrs. A (signora A) proprio per preservarne la privacy. La donna è arrivata ad avere 6 orgasmi al giorno nei momenti più impensabili della giornata, camminando o semplicemente stando in piedi , sentendosi stanca e avvertendo la necessità di riposarsi per alcuni minuti e la causa di tutto questo non è stata il desiderio sessuale, bensì il suo piede sinistro! Il piacere le partiva dal piede, attraversando la gamba e giungendo fino alle parti intime e lo stesso neuropsichiatra e professore di Psicofarmacologia sessuale dell‘Università di Utrecht, Marcel Woldinger, ha affermato che, stimolando elettricamente il piede sinistro, la donna raggiungeva un vero e proprio orgasmo. Dalle risonanze magnetiche è ermersa una diversa disposizione dei nervi del piede e della gamba sinistra rispetto alla destra ed il medico ha momentaneamente risolto l’imbarazzante problema, iniettando dell’ anestetico nel nervo spinale. La donna era stata ricoverata un anno e mezzo prima in terapia intensiva ed era in coma per sepsi.  Risvegliatasi, ha avvertito formicolii e bruciori che partivano dal piede sinistro.  Tale sindrome è stata causata dalla lesione del nervo sciatico  durante la sua permanenza in ospedale, che impediva ai segnali nervosi del piede di raggiungere il cervello,  consentendo però  loro di raggiungere la vagina, da dove proseguivano per il cervello che però non li scambiava come provenienti da quest’ultima. Mrs A potrà ritornare a camminare per strada senza fastidiosi imbarazzi e non possiamo che augurarle un’ottima guarigione, con la speranza che il disturbo non si ripresenti!