Salute, casi di miopia in aumento tra i giovani. L’esperto: “è colpa degli smartphone”

MeteoWeb

SMARTPHONEDavid Allamby, chirurgo della Focus Clinics, sul sito Femalefirst.co.uk ha denunciato un aumento di casi di miopia fra i giovani britannici attribuibile all’uso degli smartphone. Secondo lo scienziato dopo il lancio dello smartphone nel 1997 c’e’ stato un aumento del 35 per cento di casi di miopia avanzata e il peggioramento della miopia nei giovani adulti potrebbe essere del 50 per cento entro i prossimi 10 anni. Precedenti ricerche hanno rivelato che l’utente medio di smartphone tiene il portatile a 30 centimetri dal viso, con alcune persone che lo tengono ad appena 18 centimetri di distanza, rispetto ai giornali e libri che sono tenuti a 40 centimetri dagli occhi. ”Se le cose continuano cosi’, prevedo che il 40-50 per cento dei trentenni potrebbe soffrire di miopia entro il 2033 a causa degli smartphone’‘, ha dichiarato Allamby.