Salute: i tifosi mangiano male se la loro squadra del cuore perde. Se invece vince scelgono alimenti più sani

MeteoWeb

tifosiUna sconfitta della propria squadra del cuore puo’ far aumentare, oltre alla rabbia e alla delusione, anche l’appetito per cibi grassi e ricchi di zucchero. Mentre una vittoria porta i fan a optare per un’alimentazione piu’ sana. A stabilire come il risultato di un match sportivo possa influire sulle scelte a tavola dei supporter e’ uno studio pubblicato sulla rivista ‘Psychological Science’, firmato dai ricercatori dell’Insead Business School (Usa). “Una sconfitta equivale a circa il 16% in piu’ di consumo di grassi saturi il giorno successivo – avvertono i ricercatori – mentre una vittoria aiuta a far scendere l’appetito per prodotti ipercalorici di circa il 9%”. Lo studio ha preso in esame le tifoserie e i risultati delle squadre che partecipano al campionato nazionale Usa di football americano. “I tifosi – precisano gli scienziati – si alimentano meglio quando la loro squadra di calcio vince e peggio quando perde. Questo avviene soprattutto se hanno perso inaspettatamente o con uno stretto margine”.