Salute: iniziate ieri operazioni di abbattimento di 128 mila galline colpite dal virus dell’influenza aviaria

MeteoWeb

CINA: PREOCCUPAZIONE PER AVIARIA E MAIALI MORTI A SHANGHAISono iniziate ieri, in Emilia Romagna, le operazioni di abbattimento dell’allevamento di Ostellato, in provincia di Ferrara, con 128mila galline colpite dal virus dell`influenza aviaria. L’azienda dal 13 agosto, quando si è manifestato il sospetto della malattia, è stata immediatamente isolata e le operazioni di abbattimento sono state predisposte da parte della Azienda USL di Ferrara e dai Servizi veterinari della Regione. Le analisi sono state effettuate dal Centro nazionale di referenza di Padova: si tratta di un ceppo ad alta virulenza del tipo H7. La Regione ha fatto sapere di aver emanato un`ordinanza per l`attuazione di misure straordinarie previste dalla normativa sanitaria europea e nazionale per il contenimento dell`infezione, il monitoraggio degli allevamenti, per la tutela della salute pubblica, sotto lo stretto coordinamento dell`assessore alle Politiche per la salute Carlo Lusenti, dell’assessore all’Agricoltura Tiberio Rabboni e della vicepresidente Simonetta Saliera. Le misure volte alla prevenzione della diffusione del virus, spiega la Regione Emilia Romagna in una nota, prevedono tra l’altro l`istituzione di zone di protezione e sorveglianza dell`area colpita, il censimento di tutte le aziende e degli animali presenti, prelievi e accertamenti sierologici da parte dei veterinari, controlli straordinari su tutto il territorio regionale e la sospensione di fiere e mercati di animali di specie vulnerabili.