Salute: la durata di una gravidanza varia fino ad un massimo di 5 settimane

MeteoWeb

gravidanzaUn nuovo studio pubblicato sulla rivista ‘Human Reproduction’, il primo a calcolare la gestazione individuando il momento esatto del concepimento, ha scoperto che la durata di una gravidanza puà variare fino ad un massimo di 5 settimane.  I risultati mettono in discussione l’efficacia degli approcci moderni che tendono a stabilire una “data di scadenza” dei nove mesi di attesa. Il termine della gravidanza puo’ essere calcolato contando 280 giorni dall’inizio dell’ultimo periodo mestruale o con l’ecografia. Solo il 4 per cento delle donne partorisce pero’ nel giorno previsto e solo il 70 per cento entro i dieci giorni del periodo considerato conclusivo. L’indagine condotta da un team di ricercatori dello US National Institute of Environmental Health Sciences ha scoperto che la durata media dall’ovulazione alla nascita e’ 268 giorni, poco piu’ di trentotto settimane. Dopo aver escluso sei nascite pretermine nel gruppo di 125 donne esaminate, gli studiosi hanno scoperto che la gestazione varia naturalmente fino a un massimo di trentasette giorni.