Salute: realizzato dispositivo robotico che aiuta i medici ad intubare i pazienti senza errori o effetti collaterali

MeteoWeb

INTUBAZIONE PAZIENTIAd aiutare i medici nell’ intubazione dei pazienti senza errori o effetti collaterali, come il danneggiamento delle corde vocali, potrebbe essere un dispositivo robotico.  A realizzarlo e testarlo, finora solo su cadaveri, e’ stato l’Hadassah Medical Center di Gerusalemme che, come riferisce un comunicato, dovrebbe iniziare i test su pazienti veri entro l’anno prossimo. Il dispositivo funziona attraverso un segnalatore a infrarossi che il medico mette di fronte alla gola del paziente, illuminando la trachea. Il braccio robot ha dei sensori in grado di captare la luce, e di conseguenza farlo muovere nella direzione giusta, ferma restando la mano del medico che lo guida come fosse una marionetta. ‘‘I medici piu’ esperti potrebbero obiettare che sanno fare da soli – scrivono gli inventori – ma le statistiche sugli infortuni derivanti dall’intubazione parlano chiaro”.