Scoperta la temperatura bassa limite per lo sviluppo della vita sulla Terra

MeteoWeb

origine della vitaScoperta la massima temperatura bassa oltre la quale la vita non riesce a svilupparsi: sotto i meno venti gradi Celsius gli organismi unicellulari si disidratano, riducendosi ad uno stato vetrificato durante il quale non sono piu’ in grado di completare il proprio ciclo di vita. Dal momento che la riproduzione al di sotto dei -20°C non e’ possibile, è verosimile sostenere che si tratti della temperatura bassa limite per la vita sulla Terra. E’ quanto dimostrato da un nuovo studio pubblicato sulla rivista Plos One. L’indagine e’ stata condotta da Andrew Clarke della British Antarctic Survey del Natural Environment Research Council e riguarda anche oggetti di uso comune, come il frigorifero: la maggior parte dei congelatori funziona, infatti, ad una temperatura di circa -20°C, temperatura efficace perche’, come mostra la ricerca, muffe e batteri non sono piu’ in grado di moltiplicarsi e di rovinare il cibo.