Scossa di terremoto di magnitudo 2.9 nella Calabria centrale tirrenica, avvertita tra Amantea e Falerna

MeteoWeb

map_loc_tPochi minuti fa, alle 18:10, una scossa di terremoto di magnitudo 2.9 a 33km di profondità ha colpito il basso Tirreno, pochi km a largo della costa calabrese centrale, a cavallo tra le province di Cosenza e Catanzaro. La scossa è stata avvertita nella zona di Amantea e Falerna, in questo periodo popolate da migliaia di turisti, ma non ha provocato alcun danno.