Spazio: il rover Curiosity festeggia un anno su Marte e suona “Happy Birthday”

MeteoWeb
Credit: NASA
Credit: NASA

La Nasa festeggia il primo compleanno del rover Curiosity, l’esploratore robotico che ha toccato il suolo marziano per la prima volta il 5 agosto 2012 ora di Los Angeles (il 6 agosto in Italia) dopo un viaggio nello spazio di otto mesi. Per questo l’agenzia spaziale americana oggi gli ha fatto suonare la canzone “Happy Birthday” attraverso uno strumento musicale a bordo del rover e attivato dal suo centro di controllo terrestre di Pasadena, in California. Ora Curiosity si trova in cammino sul Monte Sharp, al centro del cratere Gale, dove scatta fotografie, controlla il tempo, monitora le radiazioni e continua a cercare segnali chimici dell’esistenza di vita sul Pianeta Rosso. Lo scorso maggio Curiosity aveva identificato sul suolo di Marte tracce di zolfo, azoto, idrogeno, ossigeno, fosforo e carbonio, alcuni degli ingredienti chimici fondamentali per la vita. Già la scorsa settimana per anticipare le celebrazioni l’agenzia spaziale americana aveva diffuso su YouTube un video di due minuti in time-lapse con 548 immagini scattate attraverso l’Hazard-Avoidance Camera (il dispositivo montato nella parte anteriore del rover). La Nasa ha già fatto sapere che prevede un bis della missione nel 2021, in attesa del primo viaggio interplanetario dell’uomo che tuttavia potrebbe diventare realtà non prima del 2030.