Terremoto Ancona: danni alla Prefettura, crolla un pezzo di cornicione. Crepe anche nel palazzo dei Vigili del Fuoco

MeteoWeb

sismografoUn pezzetto di cornicione si e’ staccato dalla sede della Prefettura in piazza del Plebiscito ad Ancona, qualche crepa in corso di valutazione e’ comparsa nelle pareti della sede del Distaccamento porto dei vigili del fuoco di Ancona e nell’immobile che ospita la Capitaneria di porto. Sono queste, al momento, le principali segnalazioni di danni seguite alla scossa di terremoto di magnitudo 4.4 registrata alle 8:44 davanti alla costa di Ancona, fra Sirolo, Numana e Porto Recanati. Verifiche dei vigili del fuoco sono in corso anche nel palazzo dell’Inps e in alcuni uffici ed edifici privati. Nessuna segnalazione di rilievo e’ giunta da Porto Recanati e Loreto, ricomprese nell’area dell’epicentro, anche se a Loreto il sindaco ha deciso di aprire il Centro operativo comunale per coordinare i sopralluoghi.