Terremoto del 2002 in Molise, arrivano 90,5 milioni di euro per la ricostruzione

MeteoWeb

moliseSono stati destinati 90,5 milioni di euro alla ricostruzione post-sisma del Molise. Lo ha fatto sapere questa sera il presidente della Regione Molise, Paolo Di Laura Frattura. I fondi riguardano un primo pacchetto di interventi comprendenti schede intervento, schede progetto, relazione tecnica e piano finanziario relativi agli accordi di programma quadro da stipulare per gli immobili privati di classe A. Contestualmente l’Agenzia regionale di protezione civile, guidata dall’ingegnere Riccardo Tamburro, ha avviato le procedure di liquidazione di circa 5 milioni di euro per le pratiche rispondenti alla delibera di giunta regionale 408/2013. ”La nostra ricostruzione post sisma prende forma lungo quel percorso di confronto e condivisione che abbiamo avviato sul territorio – ha spiegato Frattura -. Attraverso la costituzione di un gruppo di lavoro per le attivita’ di verifica e controllo dei fascicoli degli interventi, stiamo procedendo a predisporre nel piu’ breve tempo possibile, e comunque entro e non oltre il prossimo mese di dicembre, tutta la documentazione necessaria per la sottoscrizione dei primi accordi di programma quadro previsti dalla delibera Cipe 62/2011. Gia’ il prossimo martedi’ il gruppo si riunira’ per avviare i lavori”. Il Presidente sottolinea come si sta operando per dare tempi certi alle famiglie terremotate molisane del loro rientro in abitazione.