Terremoto di magnitudo 3.6 tra Belluno e Pordenone, paura in Veneto e Friuli (MAPPE)

/
MeteoWeb

lastHourMapDalle verifiche effettuate da parte della Sala Situazione Italia del Dipartimento della Protezione Civile non risultano danni a persone o cose in seguito alla scossa di terremoto registrata in provincia di Pordenone. Lo comunica il Dipartimento della Protezione civile. La scossa, con epicentro localizzato tra i comuni di Barcis e Claut, è stata avvertita dalla popolazione nella provincia di Pordenone. Secondo i rilievi registrati dall’Istituto Nazionale di Geofisica e Vulcanologia l’evento sismico è stato registrato alle ore 15.59 con magnitudo 3.6 ad una profondità di circa 9 km. Le mappe: