Terribile incendio a Castiglione della Pescaia: fiamme tra le case, 500 evacuati

MeteoWeb

incendioSono stati evacuati 110 appartamenti abitati da 4-500 persone tra residenti e turisti a Castiglion della Pescaia (Grosseto) per un incendio che sta distruggendo macchia mediterranea e bosco. Lo si apprende dal sindaco Giancarlo Farnetani che sta coordinando le operazioni di soccorso alla popolazione mentre vigili del fuoco e volontari stanno affrontando le fiamme per tenerle lontane dal centro abitato e difendere gli edifici. Il fuoco ha lambito le case ed e’ stato necessario chiedere alle persone di lasciarle. Carabinieri e vigili urbani hanno convinto a uscire coloro che non erano intenzionati a farlo. Ora la gente e’ in strada da dove assiste a distanza alle operazioni di spegnimento, effettuate anche con due elicotteri, mentre e’ atteso l’impiego di un aereo Canadair. La Croce Rossa ha allestito un punto di soccorso avanzato. Alcune ambulanze sono state fatte convergere dal 118 sul posto. Il fumo intenso avrebbe causato qualche lieve intossicazione. C’e’ inoltre preoccupazione per un deposito di gas nelle vicinanze. Il sindaco ha annullato uno spettacolo pirotecnico previsto stasera. Sul posto sono gia’ al lavoro 3 squadre di volontari, una dei Vigili del Fuoco e personale degli enti competenti (Comune di Scarlino). La direzione delle operazioni di spegnimento e’ affidata alla Provincia di Grosseto. La zona e’ sorvolata anche da 2 elicotteri regionali e si sta attendendo l’intervento di un Canadair della Protezione Civile nazionale.