Violenti temporali al nord/ovest, devastante grandinata a Torino: auto distrutte, feriti e danni (FOTO)

/
MeteoWeb

10Come da previsioni, la burrasca di fine stagione è arrivata al nord/ovest e sta colpendo duramente molte località. Nel pomeriggio un violentissimo nubifragio ha interessato Torino, con grandine e allagamenti. I ‘chicchi’ di grandine sono caduti con una tale violenza da mandare in frantumi il parabrezza di alcune auto. I vigili del fuoco sono stati chiamati per alberi caduti e allagamenti. Problemi al traffico, soprattutto sulle tangenziali. Le grandinate hanno colpito in ordine sparso e hanno interessato la parte occidentale della regione.  Il nubifragio a Torino e’ durato meno di venti minuti, ma e’ stato violentissimo, soprattutto nella zona di Rivoli. Una persona e’ rimasta ferita nella zona del Lingotto per la caduta di una lastra di vetro. I vigili del fuoco hanno segnalato di essere dovuti intervenire in via Adamello dove pioggia e grandine hanno fatto crollare il controsoffitto di un supermercato. Problema analoghi anche in un altro supermercato a Grugliasco. Alberi caduti e allagamenti anche nel Canavese, in Val di Susa e in molte altre zone della parte occidentale del Piemonte. L’uomo ferito dalla lastra di vetro staccatasi in un centro commerciale ha riportato una ferita alla testa guaribile in 20 giorni. Ivigili del fuoco sono essere stati chiamati per decine di interventi per allagamenti o alberi caduti. Gli interventi in citta’ e in provincia proseguiranno fino a domani. Particolari problemi a Grugliasco, dove sono stati evacuati una palestra e alcuni negozi per infiltrazioni d’acqua o cedimenti di pannelli.

11Forte temporale nella seconda metà del pomeriggio anche a Milano, dove si sono verificate particolari situazioni di disagio in zona Niguarda. Numerosi gli interventi dei vigili del fuoco per alberi caduti o pericolanti e allagamenti. L’arrivo della perturbazione, in una citta’ ancora deserta, ha causato anche un forte abbassamento delle temperature.

Forti temporali si stanno abbattendo sulla provincia di Bergamo, in particolare sul capoluogo e sulla pianura occidentale. Il forte acquazzone che si e’ abbattuto stasera sulla provincia di Bergamo ha provocato qualche allagamento e la caduta di alcuni alberi sulla carreggiata. Allagato un tratto dell’Asse interurbano del capoluogo, oltre ad alcune strade della Bassa. Non si segnalano danni gravi. Diverse squadre dei vigili del fuoco sono impegnate in tutta la provincia per interventi di rimozione di piante su strada e di prosciugamento di tratti allagati.

Sia a Torino che a Milano la temperatura è crollata fino a +19°C. Allerta meteo massima per le prossime ore sul nord/est e nelle Regioni centrali tirreniche.

Le mappe dei temporali e le immagini della grandine: