Fukushima: Tepco scarica acqua piovana in oceano. Controlli in corso

MeteoWeb

fukushimaMisure straordinarie alla centrale nucleare giapponese di Fukushima Da-ichi, a nordest di Tokyo, a causa del passaggio del potente tifone Man-yi. Il gestore Tokyo Electric Power Co. (Tepco) fa sapere che acqua piovana che si era accumulata intorno ai serbatoi di acqua radioattiva è stata rilasciata nell’oceano. Questo, dichiara, per evitare il rischio di potenziali perdite dalle centinaia di serbatoi, che si sarebbero mescolate all’acqua piovana e sarebbero finite nel terreno o nell’oceano. La procedura potrebbe però essere una violazione delle regole di sicurezza, fa sapere l’Autorità per il controllo del nucleare. Tepco assicura che il livello di radioattività dell’acqua rilasciata nell’oceano era entro i limiti previsti dalle norme, ma controlli sono in corso. Di recente, prima dell’arrivo del tifone, ufficiali hanno ammesso perdite di acqua contaminata nell’oceano dalla centrale, che hanno nuovamente alzato le preoccupazioni per la sicurezza dell’impianto, teatro di una grave crisi nucleare dopo i terremoto e tsunami del marzo 2011.