Il super-tifone Usagi minaccia Cina, Taiwan e Filippine: venti a oltre 200km/h, massima allerta per il weekend

/
MeteoWeb

Usagi01Taiwan, le Filippine e la zona costiera meridionale della Cina sono in stato d’allerta per l’arrivo del supertifone Usagi, con piogge torrenziali e venti fino a 205 km/orari. “Si tratta del tifone più violento sulla regione del Pacifico occidentale quest’anno”, ha ammonito il Taiwan Central Weather Bureau. Per le autorità filippine è allerta 4 per l’arcipelago Batanes, a nord del Paese, dove di prevede la caduta di alberi, di infrastrutture elettriche e la devastazione delle coltivazioni. “I danni alla comunità saranno elevatissimi”, ha aggiunto il Servizio di Geofisica e atmosferico. “Tutte le attività all’aperto devono essere cancellate”. In Cina le autorità hanno lanciato un allarme “giallo”, il terzo per gravità su una scala di quattro, riferisce l’agenzia stampa Xinhua. Il tifone dovrebbe colpire la costa domenica sera.