L’Agenzia Spaziale Italiana a Geoitalia 2013

MeteoWeb

Geoitalia 2013A Geoitalia sarà presente l’Agenzia Spaziale Italiana” . Lo ha annunciato, Mauro Rosi, Presidente della Federazione Italiana di Scienze della Terra organizzatrice di Geoitalia , meeting internazionale delle geoscienze che vedrà arrivare a Pisa 1000 scienziati da tutto il mondo ed esponenti di governo. La comunità scientifica sarà al completo per ascoltare ma anche per proporre .  “Avremo la presenza di Laura Candela – ha proseguito Rosi – che è Responsabile dell’Unità di Osservazione della Terra per l’Agenzia Spaziale Italiana. Non mancheranno notizie ed anticipazioni.  In particolare, per la comunità italiana, lo scenario attuale vede la disponibilità di una missione nazionale, con i 4 satelliti COSMO-SkyMed, delle missioni ESA (ERS, Envisat, Earth Explorer), e, nell’immediato futuro, delle Sentinel del programma Copernicus/GMES. Laura Candela , Responsabile dell’Unità di Osservazione della Terra , illustrerà i dettagli delle nuove missioni soprattutto PRISMA e OPSIS ma anche delle collaborazioni internazionali con Argentina, Francia, Giappone ed altri Paesi . Le missioni satellitari offrono la possibilità di ottenere dati in tempo reale o quasi-reale e permettono di costruire archivi, un “patrimonio dell’umanità” indispensabile anche per l’analisi di lunghe serie di dati come in campo climatologico”.