Maltempo in Friuli, piogge torrenziali: chiuso l’ospedale di Cividale per allagamenti

MeteoWeb

1278423_10152258157298018_225437827_nIl pronto soccorso e le sale operatorie dell’ospedale di Cividale del Friuli sono temporaneamente chiuse a causa degli allagamenti provocati dalle forti piogge che si sono abbattute nelle ultime ore sulla citta’ ducale. Nel nosocomio sono bloccati anche gli ascensori. I tecnici sono al lavoro per cercare di ripristinare la funzionalita’ dell’intera struttura. Infiltrazioni d’acqua si sono registrate anche nel Tempietto Longobardo, all’interno del monastero di Santa Maria in Valle, patrimonio dell’Umanita’ Unesco. Oltre alle abitazioni, tante con gli scantinati allagati e una decina di centimetri d’acqua anche al piano terreno, sono state colpite dagli allagamenti la casa di riposo comunale e la sala macchine della piscina, il polisportivo, le mense e le strutture scolastiche. Nel pomeriggio, due turisti tedeschi erano stati tratti in salvo, dopo essere rimasti intrappolati all’interno della propria auto, travolti dall’acqua mentre tentavano di attraversare un guado