Spazio: IC2560, una galassia a spirale ‘catturata’ da Hubble

MeteoWeb

Ic2560Sdraiata a piu’ di 110 milioni di anni luce dalla Terra nella costellazione di Antlia (anche detta, dal latino, ‘macchina pneumatica’) c’e’ la galassia a spirale IC 2560, cosi’ come e’ stata catturata dal telescopio spaziale Hubble, frutto della collaborazione di Esa e Nasa. Si tratta di una galassia a spirale relativamente vicina, ed e’ parte del cluster di Antlia, un gruppo di oltre duecento galassie tenute insieme dalla loro gravita’. Si tratta di un ammasso insolito perche’, a differenza di molti altri, non sembra avere una galassia dominante. Nell’immagine scattata da Hubble, e’ facile individuare le braccia della spirale della galassia IC 2560: si tratta di una tipologia di spirale che gli astronomi chiamano una Seyfert -2 , una specie di galassia a spirale caratterizzata da un nucleo estremamente luminoso e forti linee di emissione da parte di alcuni elementi, come idrogeno, elio, azoto e ossigeno. Si pensa che il centro sia cosi’ luminoso a causa dell’espulsione di enormi quantita’ di gas caldo provenienti dalla regione attorno a un buco nero.