Un’eclissi di Sole ripresa dallo spazio

MeteoWeb

Eclissi soleDue volte all’anno, nel periodo degli Equinozi, la Terra può transitare direttamente tra il Sole e il telescopio spaziale Solar Dynamics Observatory della NASA, producendo una serie di suggestive eclissi. La visione prodotta dal punto di vista del veicolo spaziale è degna di nota, al pari di quelle che si verificano sulla Terra. La stagione autunnale del fenomeno è cominciata questa settimana, coprendo parte del disco solare. Durante l’eclissi, che si è verificata alle 8:58 (ora italiana) del 2 Settembre, il nostro pianea ha coperto prospetticamente circa la metà del disco solare. In genere queste eclissi durano sino a 72 minuti. La stagione si concluderà il prossimo 25 Settembre.