Allerta meteo, il bollettino della protezione civile per domani e lunedì: ancora forti piogge e temporali

MeteoWeb

06102013_domani_d0Ancora forti piogge e temporali nei prossimi giorni su gran parte d’Italia, non solo al sud ma anche in pianura Padana: il nuovo bollettino diffuso oggi dal Centro Funzionale Centrale del Settore Meteo del Dipartimento di Protezione Civile è eloquente. Lo pubblichiamo integralmente. La stessa Protezione Civile seguirà l’evolversi della situazione in contatto con le prefetture, le regioni e le locali strutture di protezione civile.

IL BOLLETTINO PER DOMANI, DOMENICA 6 OTTOBRE 2013:

Precipitazioni:
– da sparse a diffuse, anche carattere di rovescio o temporale, su Romagna, Marche centro-settentrionali, Campania, Basilicata, Puglia centro-meridionale, Calabria e Sicilia, con quantitativi cumulati moderati, puntualmente elevati su Sicilia occidentale e meridionale, Campania meridionale, Basilicata tirrenica e Calabria nord-occidentale;
– da isolate a sparse, anche a carattere di rovescio o temporale, sulle restanti zone peninsulari, con quantitativi cumulati deboli o puntualmente moderati.
Visibilità: nessun fenomeno significativo.
Temperature: senza variazioni significative.
Venti: forti sud-orientali con raffiche di burrasca sulla Puglia, localmente forti sud-orientali su tutti i settori adriatici; forti nord-orientali sull’alto versante adriatico, con locali raffiche di burrasca; forti da nord, con rinforzi di burrasca, sulla Liguria centro-occidentale.
Mari: molto mossi l’Adriatico, lo Ionio settentrionale, il Mar di Sardegna e il Mar Ligure al largo.

07102013_dopodomani_d0IL BOLLETTINO PER DOPODOMANI, LUNEDI’ 7 OTTOBRE 2013:

Precipitazioni:
– sparse, anche a carattere di rovescio o temporale, su Emilia Romagna, settori costieri del Veneto, Lombardia meridionale e Puglia meridionale, con quantitativi cumulati moderati;
– da isolate a sparse, localmente a carattere di rovescio o temporale, sul resto della Penisola, con quantitativi cumulati deboli.
Visibilità: nessun fenomeno significativo.
Temperature: senza variazioni significative.
Venti: forti sud-orientali con raffiche di burrasca sulla Puglia, localmente forti sud-orientali su tutti i settori adriatici; forti nord-orientali sull’alto versante adriatico.
Mari: molto mossi l’Adriatico, lo Ionio, il Mar di Sardegna, localmente agitato lo Ionio settentrionale e il Canale d’Otranto.